venerdì 6 giugno 2008

Durness rest day

Finally we found an internet point! We decided to stay one day on land also if the sea conditions are very good to go, just to relax and clean our bodies and clothes.
We want to say many tanks to all the people who are helping and encouraging us with their messages and above all Maurizio and Marco (The Gotta) that give us the weather situation and do all the blog job.
Here there are some of the images from the difficult launching in Sandwood Bay to the passage of Cape Wrath and the last tent site we found, before the local camping owner runned to us to tell that we cannot stay there, make us dismantling the camp to move on his camping site...

Finalmente abbiamo trovato un internet point! Abbiamo deciso di fermarci per un giorno a terra, anche se le condizioni del mare sono ottime per navigare, per rilassarci e pulire i nostri corpi e i vestiti.
Vogliamo ringraziare tantissimo tutte le persone che ci aiutano e ci incoraggiano con i loro messaggi e soprattutto Maurizio e Marco (il Gotta) che ci forniscono le previsioni meteo e fanno tutto il lavoro del blog.
Qui ci sono alcune immagini dalla difficile partenza a Sandwood Bay al passaggio di Capo Wrath e all`ultimo posto dove abbiamo piazzato la tenda, prima che il proprietario del campeggio del luogo non corresse da noi per dirci che non potevamo stare la, facendoci smontare il campo per trasferirci nel suo campeggio...

1 commento:

Rosanna ha detto...

Credo che la storia del campeggio sia grandiosa... come sempre noi italiani (o forse noi siciliani) abbiamo un modo per aggirare le regole. Peccato che non ha funzionato!
Il coraggio non vi manca, quindi mi mando un po'di forza:
Forza Fra'! Forza tutti!
Anche qui dalla California vi pensiamo tanto. E domani e' l'ultimo giorno di scuola! Yahoo!
Baci, Rosanna